PETIT A' PETIT

22 foto

Prerogativa assoluta del progetto è l’eliminazione del corridoio: lungo il precedente disimpegno insistono oggi quattro piccoli vani (bagno di servizio, lavanderia, ripostiglio), utili a ottimizzare lo spazio e a far funzionare in modo più coerente il passaggio tra zona notte e zona giorno. Rilevanti sono anche gli affreschi e gli stucchi recuperati e restaurati che rimandano al carattere aulico della casa: in particolare la decorazione presente nel Soggiorno ha riacquistato nuova dignità grazie alla semplice operazione di liberazione dalla parete divisoria dall’Ingresso.

Sabrina Gazzola Fotografia – www.sabrinagazzola.com

Commenti