Urban Jungle, quando la casa si riempie di energia verde

Affaticate anch’esse dall’estate, le piante perdono la vividezza del verde che le caratterizza – la flora merita pertanto di essere invitata nelle nostre case. È giunto il momento della vegetazione in casa in tutte le sue forme – dalle piante in vaso alle carte da parati e agli accessori arricchiti da motivi botanici! Scopri chi saranno gli ospiti fissi all’interno delle tue mura domestiche!

Il trend urban jungle non è una semplice moda, è vivere tra le piante, in armonia con la natura persino nel cuore pulsante delle grandi città. Sulla popolarità di alcune tendenze e correnti si potrebbe discutere ininterrottamente per svariate ore. Se sono pratiche, idonee a convivere con gli abitanti della casa, se non passano di moda con il cambiare delle stagioni. Con urban jungle è tutto un altro discorso. Chi lo collauda una prima volta non potrà più fare a meno del verde che opera come balsamo rilassante e che si adatta ad ogni ambiente portando con sè energia positiva e più ossigeno negli spazi adibiti a vario uso. Le piante possono comodamente stare sui davanzali, quelle più grandi impreziosiranno orgogliosamento il pavimento, mentre le piante rampicanti ti permetteranno di allestire dei deliziosi giardini verticali. Carte da parati, cuscini e tappeti recanti motivi floreali nonchè vasi e gingilli di vario genere a forma di foglie e fiori completeranno il look facendo in modo che la tua casa sia di una bellezza sbocciante per tutto l’anno.

Le piante in vaso che fanno al caso tuo

La scelta delle piante da coltivare in casa è di una vastità unica. Per conoscere più da vicino quelle che ora vanno per la maggiore abbiamo chiesto un parere a Ola e Veronica, esperte di piante da interno: “La popolarità di singole tipologie di piante varia senza sosta perchè il trend che vede le piante come protagonista non si affievolisce e gli appassionati del verde in casa sono sempre più affamati di nuove proposte. In particolare godono di una notorietà che non accenna a diminuire: la Monstera, la Pilea soprannominata “pianta delle monete”, varie declinazioni della Calathea apprezzata per le sue foglie screziate e deliziose piante succulente ornamentali. Ultimamente in soggiorno ha fatto il suo ingresso l’Oxalis le cui foglie somigliano incredibilmente alle ali delle farfalle. Abbiamo anche notato che a suscitare un crescente interesse sono vari tipi di Filodendro che catalizzano l’attenzione grazie alle foglie dalla forma assai variabile, ad es. ovale o a cuore – osservano Ola e Veronica.

Optando per delle piante vive occorre verificare quali di esse saranno in sintonia con il nostro carattere e temperamento. Alcune necessitano infatti di cure costanti, altre vanno annaffiate solo di tanto in tanto. Alcune di loro fioriscono, altre sono dei sempreverdi. Ci sono però anche piante capaci di conquistarsi il gradimento di chiunque.

“Le piante sono degli esseri viventi e ciascuna di loro ha dei bisogni diversi. Tra quelle facili da coltivare, e che a volte ci possono “sfuggire di mente”, ci sono indubbiamente i cactus e le piante grasse (dette anche succulente) che per crescere richiedono tanta luce e scarse quantità d’acqua. Anche le varie specie di filodendro sono di facile coltivazione – qualora ci capitasse di lasciarle per un po’ senza acqua sono comunque propense a perdonarci” – ci confessano Ola e Veronica.

Si sente spesso dire che le piante da vaso non stanno bene in camera da letto perchè di notte sottraggono ossigeno e peggiorano la qualità del sonno. Per fortuna non tutte le piante si trasformano in esseri nocivi dopo il tramonto.

“Per la camera da letto consigliamo tutti i tipi di palme, le sansevierie, gli spathiphyllum e le felci. Si tratta di piante che di fatto rilasciano molto ossigeno, noi comunque ci teniamo a sottolineare che tutte le piante si prestano alla coltivazione in casa, ognuna aggiunge un pizzico di natura ai nostri interni rendendoli più unici e accoglienti” – affermano Ola e Veronica.

Per un sonno più sereno l’aloe è tra i migliori alleati da avere in casa, al pari dell’Albero di Giada noto anche come pianta della positività – di notte sprigionano ossigeno e purificano l’ambiente domestico. Come iniziare l’avventura con il giardinaggio domestico? “Prima di portare una nuova pianta in casa occorre saperne di più sul suo conto. Su Internet e riviste specializzate ci sono informazioni abbondanti, vale poi la pena tenere d’occhio la pianta per capire come sta nei nostri spazi e se sono necessarie modifiche alle condizioni in essi imperanti. Se a casa l’aria è molto secca è possibile che a dispetto delle istruzioni da manuale occorra annaffiarla più spesso, se invece c’è umidità in eccesso si consiglia di ridurre il consumo d’acqua da parte della pianta”. Ola e Veronica concludono: “La capacità di osservazione e comprensione della pianta è cruciale per una sua corretta e sana coltivazione. Un po’ di impegno e buona volontà saranno di sicuro di grande aiuto”.

Carte da parati esotiche

Urban Jungle sfoggia tutta la sua attrattività in versione total look – oltre alle piante da vaso si consiglia di ravvivare gli spazi con l’aiuto di altri elementi d’arredo e accessori dai colori sgargianti e dalle forme ipnotiche. Le carte da parati recanti fantasie botaniche sono la soluzione perfetta per spazzare via la noia, ingrandire otticamente gli ambienti e soprattutto vivere appieno la natura. È di grande successo la combinazione, dolce e al contempo elegante senza essere troppo formale, tra il verde brillante e il rosa pastello. Come sfondo alle verdi composizioni si raccomanda il bianco o i colori della terra come il beige e varie gradazioni di marrone – gli amanti dello stile classico e minimalista ne andranno pazzi. Chi invece preferisce gli accenti più forti può ricorrere al giallo e all’arancione, al viola o anche alle sfumature di blu.

Accessori presi direttamente dalla giungla

Per completare gli interni a base di fiori e piante in stile urban jungle non possono mancare decorazioni realizzate con l’impiego di materiali naturali come rattan, vimini o legno grezzo. Cestini intrecciati, cornici in legno e graziosi cofanetti tra i vasi avranno un forte impatto estetico e potranno essere utilizzati per custodire piccolezze varie. Gadget in ceramica - tipo un vaso dalla forma caratteristica delle foglie della Monstera - scrigni o reggilibri a forma di cactus saranno la ciliegina sulla torta (ovviamente verde).

Se non sai come e da dove avviare la trasformazione degli interni della tua casa comincia con un poster, un quadro o qualche vaso con piante dalla facile coltivazione, raccogli le prime esperienze e crea la tua giungla personale.

Nel presente comunicato si è fatto uso di composizioni con carte da parati Pixers Cerchi ispirazione? Ti invitiamo a scoprirle su pixers.it

Data di pubblicazione :

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Casa

Commenti
×

Carissimo Utente!

Per poter mettere a tua disposizione informazioni e contenuti editoriali sempre migliori, e fornirti servizi di qualità crescente, abbiamo bisogno del consenso per rendere più mirati i contenuti di marketing in base al tuo comportamento. Grazie a tale consenso potremo finanziare lo sviluppo dei nostri servizi. Abbiamo cura della tua privacy. Non estendiamo la gamma delle nostre prerogative. I tuoi dati sono al sicuro con noi, e puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento sulla pagina contenente l’informativa sulla privacy.

A partire dal 25 maggio 2018 sarà in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati, e con tale Regolamento (noto anche con la sigla GDPR) sarà abrogata la direttiva 95/46/CE. Vorremmo pertanto aggiornarti sul trattamento dei tuoi dati e sulle regole che ne disciplineranno il trattamento a decorrere dal 25 maggio 2018. Troverai qui di seguito le informazioni principali a proposito.

Chi sarà il gestore dei tuoi dati?

A gestire i tuoi dati saremo noi: Home and Fashion International società a responsabilità limitata con sede in ul. Rogowska 127, 54-440 Wrocław, Polonia (definito d’ora in avanti “Homelook”), le società ad essa collegate e da essa dipendenti, sia tramite persone fisiche sia tramite capitali azionari, tanto direttamente quanto tramite terzi, nonchè i nostri partner di fiducia che non fanno parte di Home and Fashion International ma rientrano tra i partner con cui collaboriamo stabilmente (qui di seguito “Partner di Fiducia”). Il più delle volte questa collaborazione consiste nella personalizzazione delle pubblicità che visualizzi sulle nostre pagine in base ai tuoi bisogni e interessi, e nell’effettuazione di studi di vario genere finalizzati a migliorare i servizi internet e ad adeguarli alle esigenze degli utenti. I dettagli sul gestore sono consultabili nell’informativa sulla privacy.

Di quali dati parliamo?

Si tratta dei dati personali, raccolti mentre fai uso dei nostri servizi, ivi compresi i siti internet, i servizi e le varie funzionalità messe a disposizione da Homelook, e di quelli tracciati dai cookies utilizzati dalle nostre pagine web, da noi e dai nostri Partner di Fiducia.

Perchè vogliamo trattare i tuoi dati?

I dati sono trattati nelle finalità descritte nell’informativa sulla privacy, ad esempio per:

  1. adattare il contenuto delle pagine e il loro argomento, compreso quello dei materiali che vi vengono presentati, ai tuoi interessi;
  2. garantire una maggiore sicurezza dei servizi offerti, e individuare la presenza di eventuali bot, imbrogli o altre irregolarità;
  3. effettuare misurazioni statistiche che ci permettono di perfezionare i nostri servizi, rendendoli quanto più in linea con i tuoi bisogni;
  4. mostrarti messaggi pubblicitari in conformità ai tuoi bisogni e interessi.

A chi possiamo trasmettere i dati?

Ai sensi della normativa vigente possiamo trasmettere i tuoi dati ai soggetti che incarichiamo per il loro trattamento, ad esempio alle agenzie di marketing, ai sub-fornitori dei nostri servizi e ai soggetti autorizzati a ottenere i dati conformemente alla legge in vigore, come i tribunali e gli organi investigativi – naturalmente solo ed esclusivamente qualora facciano richiesta di tali dati fornendo un’idonea base giuridica. Ci teniamo ad aggiungere che nella maggior parte delle nostre pagine web i dati sulla navigazione degli utenti sono raccolti dai nostri Partner di Fiducia.

Quali diritti hai con riferimento ai tuoi dati?

Hai diritto tra le altre cose a richiedere l’accesso ai tuoi dati, la loro modifica, cancellazione, ottenerne la limitazione del trattamento. Puoi altresì ritirare il tuo consenso al trattamento dei dati personali, esprimere la tua contrarietà ed esercitare altri diritti illustrati nel dettaglio nell’informativa sulla privacy. Lì troverai le informazioni sulla modalità con cui intendi fare uso di questi diritti.

Qual è la base giuridica del trattamento dei tuoi dati?

Ogni trattamento dei tuoi dati deve reggersi su una base giuridica che sia idonea e conforme alla normativa di legge vigente. La base giuridica del trattamento dei tuoi dati al fine di prestare i nostri servizi ivi compresa la loro personalizzazione secondo i tuoi interessi, di analizzare e perfezionare tali servizi così come di garantirne la sicurezza è la necessità di adempiere al contratto per la prestazione dei servizi stessi (di solito il contratto è il regolamento o documento affine presente nei servizi di cui fruisci). La base giuridica per le misurazioni statistiche e le attività di marketing effettuate dai gestori è il cosiddetto legittimo interesse del gestore. Il trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing di soggetti terzi si svolgerà sulla base di un tuo consenso volontario.

Alla luce di quanto suddetto ti chiediamo gentilmente di cliccare su “Vai avanti” o sul simbolo “X” in alto a destra di questa finestra di dialogo , se acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali raccolti durante l’uso dei Servizi di Homelook, ivi comprese le pagine web, i servizi e le altre funzionalità messe a disposizione tanto nella versione “desktop” quanto in quella “mobile”, raccolti tramite cookies direttamente da noi o dai nostri Partner di Fiducia per finalità di marketing (ad esempio per analizzarli così da adattare meglio i messaggi pubblicitari). Il consenso è volontario e puoi ritirarlo in qualsiasi momento cambiando le impostazioni nell’informativa sulla privacy.