Come ravvivare il tuo appartamento grazie all’aiuto degli accessori

“La perfezione è nascosta dietro ogni dettaglio. Presta attenzione ai dettagli e la perfezione verrà da sola” – è una frase detta da una persona che ama il design. Questa è una delle citazioni, alla quale molti designer fanno riferimento. Niente di strano! Infatti, sono gli accenti di stile che danno carattere a delle stilizzazioni basiche.

Delle tonalità sobrie e dei mobili classici sono, ovviamente, molto belli ed hanno classe, ma spesso gli manca quel qualcosa che potrebbe dare quel tocco in più ad un interno. Per fortuna, per ravvivare una stanza non bisogna per forza prendere il pennello in mano e ridipingere tutte le pareti di un colore vivace, oppure scegliere delle soluzioni stravaganti. A volte la bellezza degli arrangiamenti può essere sottilineata da dei tessuti, oppure posizionando delle ceramiche o un mobile di design. Al di sotto verranno presentati dei metodi per dare freschezza, carattere ed uno spirito nuovo al tuo interno.

Come cambiare una stanza con l’aiuto dei tessuti?

I materiali raffinati sono l’accento magico, che non darà solamente al tuo interno carattere, ma diventerà anche più accogliente. Con l’aiuto dei tessili si possono rinnovare facilmente l’aspetto dell’arredamento e dargli carattere. Nel soggiorno conviene puntare su dei cuscini decorativi colorati, una tappezzeria colorata per il nostro angolo relax oppure un tappetino con molte figure, mentre nella camera da letto puntare su un copriletto che attiri l’occhio oppure delle lenzuola decorate con dei disegni interessanti. Le tonalità dei tessuti possono essere svariate ed energetiche, come per esempio il fucsia o il giallo; nobili come: il bordeaux, il verde bottiglia, oppure opache, come: il rosa o l’azzurro. Tutto dipende da che tipo di atmosfera vuoi creare nel tuo interno.

Un design funzionale? Bello ed efficiente!

Oltre ai tessili, conviene investire anche su una ceramica elegante e funzionale. Dei set di tazzine in grès, dei vassoi in vetro oppure una zuccheriera e una lettiera di porcellana cinese, sono degli accessori funzionali e d’effetto. Si possono esporre su una mensola in cucina, sul tavolo da pranzo oppure nella vetrina del soggiorno. Belli e fini, saranno una decorazione perfetta per degli interni alla moda, inoltre potranno aiutarti durante le dolci serate oppure durante delle feste glamour.

Come ravvivare l’arredamento con l’aiuto di oggetti decorativi?

Dei vasi di stile, delle statuette decorative oppure dei souvenirs dei viaggi fatti... Degli orologi antichi, dei vecchi strumenti musicali oppure degli specchi incorniciati... Tutto questo può creare un’atmosfera unica e può influire sull’originalità dell’arredamento. Ricorda, che gli oggetti più piccoli nascondono una grande forza, soprattutto se dietro di essi si nascondono storie incredibili! Una collezione di oggetti del genere piacerà a tutti coloro che amano delle composizioni eclettiche e poco banali. Queste “cianfrusaglie” si possono esporre sulle mensole, sugli scaffali oppure sui davanzali e creare dei collage molto interessanti.

Una decorazione da parete? Perché no!

Spesso si dice che anche i muri hanno le orecchie. Secondo noi dovrebbero prima di tutto avere un ottimo design! È incredibile, ma spesso solo una decorazione da parete è in grado di cambiare totalmente l’arredamento! A volte può essere un’antica opera d’arte incorniciata, ed altre volte un disegno folle e moderno. Vi garantiamo che basta un solo accento per dare carettere al vostro interno. Questo è un metodo semplice e veloce per fare un’interessante metamorfosi nel tuo interno.

Come ravvivare l’interno con l’aiuto di un contrappunto?

Le stanze della tua casa sono delicate, uniformi e monocromatiche, e vuoi dargli un po’ di carattere? Scegli, allora, una tonalità o una decorazione di contrappunto! Puoi rompere con un arredamento freddo e minimal del soggiorno posizionando un divano in stile retrò, oppure posizionare in camera da letto una chaise longue glamour. Se non ti piace l’aspetto monocromatico dell’interno, punta sui colori! Le ispirazioni qui sotto mostrano chiaramente, come un mobile di colore diverso riesce a creare “scompiglio” nell’arredamento. Una poltrona azzurra di design si presenta in modo fantastico in un soggiorno di colore beige e grigio, mentre un tavolo giallo dà carattere ad una cucina in bianco e nero. Un dettaglio diverso, può cambiare veramente tutto!

Lampade, lanterne e candelabri – è un buon metodo per arricchire l’arredamento?

La casa è uno spazio molto flessibile, nel quale possiamo trovare vari colori, materiali, mobili ed oggetti decorativi. Non possiamo però non prendere in considerazione un aspetto molto importante, ovvero l’illuminazione. È incredibile come la luce possa influenzare sull’atmosfera di un interno. Non è difficile notare che le lampade stesse riescano a diversificare le combinazioni basiche. Dei lampadari, delle plafoniere da parete, oppure dei modelli da tavolo, sono spesso delle perle per quanto riguarda il design! Oltre a questo conviene investire su delle fonti di luce alternative, come i candelabri, le lanterne e dei lampioncini. La calda fiamma delle candele porterà immediatamente in casa un’atmosfera accogliente, quasi rustica, ed in più sarà una bellissima decorazione, che piacerà sicuramente alle anime più romantiche.

“Dal particolare al generale” è una delle frasi più conosciute nel campo delle logica. Ma la cosa interessante è che questa denominazione viene utilizzata anche nel campo dell’arredamento d’interni. Ed anche se in questo caso non abbiamo niente a che fare con la matematica, si riallaccia alla precisione e alla ricerca delle proporzioni ideali. Perché proprio grazie ai dettagli che il tutto può trasformarsi in una vera opera d’arte!

Data di pubblicazione :

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Consigli

Commenti
×

Carissimo Utente!

Per poter mettere a tua disposizione informazioni e contenuti editoriali sempre migliori, e fornirti servizi di qualità crescente, abbiamo bisogno del consenso per rendere più mirati i contenuti di marketing in base al tuo comportamento. Grazie a tale consenso potremo finanziare lo sviluppo dei nostri servizi. Abbiamo cura della tua privacy. Non estendiamo la gamma delle nostre prerogative. I tuoi dati sono al sicuro con noi, e puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento sulla pagina contenente l’informativa sulla privacy.

A partire dal 25 maggio 2018 sarà in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati, e con tale Regolamento (noto anche con la sigla GDPR) sarà abrogata la direttiva 95/46/CE. Vorremmo pertanto aggiornarti sul trattamento dei tuoi dati e sulle regole che ne disciplineranno il trattamento a decorrere dal 25 maggio 2018. Troverai qui di seguito le informazioni principali a proposito.

Chi sarà il gestore dei tuoi dati?

A gestire i tuoi dati saremo noi: Home and Fashion International società a responsabilità limitata con sede in ul. Rogowska 127, 54-440 Wrocław, Polonia (definito d’ora in avanti “Homelook”), le società ad essa collegate e da essa dipendenti, sia tramite persone fisiche sia tramite capitali azionari, tanto direttamente quanto tramite terzi, nonchè i nostri partner di fiducia che non fanno parte di Home and Fashion International ma rientrano tra i partner con cui collaboriamo stabilmente (qui di seguito “Partner di Fiducia”). Il più delle volte questa collaborazione consiste nella personalizzazione delle pubblicità che visualizzi sulle nostre pagine in base ai tuoi bisogni e interessi, e nell’effettuazione di studi di vario genere finalizzati a migliorare i servizi internet e ad adeguarli alle esigenze degli utenti. I dettagli sul gestore sono consultabili nell’informativa sulla privacy.

Di quali dati parliamo?

Si tratta dei dati personali, raccolti mentre fai uso dei nostri servizi, ivi compresi i siti internet, i servizi e le varie funzionalità messe a disposizione da Homelook, e di quelli tracciati dai cookies utilizzati dalle nostre pagine web, da noi e dai nostri Partner di Fiducia.

Perchè vogliamo trattare i tuoi dati?

I dati sono trattati nelle finalità descritte nell’informativa sulla privacy, ad esempio per:

  1. adattare il contenuto delle pagine e il loro argomento, compreso quello dei materiali che vi vengono presentati, ai tuoi interessi;
  2. garantire una maggiore sicurezza dei servizi offerti, e individuare la presenza di eventuali bot, imbrogli o altre irregolarità;
  3. effettuare misurazioni statistiche che ci permettono di perfezionare i nostri servizi, rendendoli quanto più in linea con i tuoi bisogni;
  4. mostrarti messaggi pubblicitari in conformità ai tuoi bisogni e interessi.

A chi possiamo trasmettere i dati?

Ai sensi della normativa vigente possiamo trasmettere i tuoi dati ai soggetti che incarichiamo per il loro trattamento, ad esempio alle agenzie di marketing, ai sub-fornitori dei nostri servizi e ai soggetti autorizzati a ottenere i dati conformemente alla legge in vigore, come i tribunali e gli organi investigativi – naturalmente solo ed esclusivamente qualora facciano richiesta di tali dati fornendo un’idonea base giuridica. Ci teniamo ad aggiungere che nella maggior parte delle nostre pagine web i dati sulla navigazione degli utenti sono raccolti dai nostri Partner di Fiducia.

Quali diritti hai con riferimento ai tuoi dati?

Hai diritto tra le altre cose a richiedere l’accesso ai tuoi dati, la loro modifica, cancellazione, ottenerne la limitazione del trattamento. Puoi altresì ritirare il tuo consenso al trattamento dei dati personali, esprimere la tua contrarietà ed esercitare altri diritti illustrati nel dettaglio nell’informativa sulla privacy. Lì troverai le informazioni sulla modalità con cui intendi fare uso di questi diritti.

Qual è la base giuridica del trattamento dei tuoi dati?

Ogni trattamento dei tuoi dati deve reggersi su una base giuridica che sia idonea e conforme alla normativa di legge vigente. La base giuridica del trattamento dei tuoi dati al fine di prestare i nostri servizi ivi compresa la loro personalizzazione secondo i tuoi interessi, di analizzare e perfezionare tali servizi così come di garantirne la sicurezza è la necessità di adempiere al contratto per la prestazione dei servizi stessi (di solito il contratto è il regolamento o documento affine presente nei servizi di cui fruisci). La base giuridica per le misurazioni statistiche e le attività di marketing effettuate dai gestori è il cosiddetto legittimo interesse del gestore. Il trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing di soggetti terzi si svolgerà sulla base di un tuo consenso volontario.

Alla luce di quanto suddetto ti chiediamo gentilmente di cliccare su “Vai avanti” o sul simbolo “X” in alto a destra di questa finestra di dialogo , se acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali raccolti durante l’uso dei Servizi di Homelook, ivi comprese le pagine web, i servizi e le altre funzionalità messe a disposizione tanto nella versione “desktop” quanto in quella “mobile”, raccolti tramite cookies direttamente da noi o dai nostri Partner di Fiducia per finalità di marketing (ad esempio per analizzarli così da adattare meglio i messaggi pubblicitari). Il consenso è volontario e puoi ritirarlo in qualsiasi momento cambiando le impostazioni nell’informativa sulla privacy.