DIY: come fare un vaso pendente?

I vasi pendenti stanno diventando sempre più popolari. Oggi, abbiamo deciso di mostrarvi come creare un vaso originale da mettere in casa.

Faremo tre vasi in contemporanea. Al di sotto trovete tutti i materiali necessari.

Abbiamo bisogno di:

• Tre piante, trapiantate direttamente nei vasi

• Corda di cotone per la biancheria

• 15 grandi perline di legno

• 11 perline medie di legno

• 9 piccole perline

• Tubetto di rame

• Attrezzo affilato che permetta di tagliare il tubetto in parti più piccole

• Forbici

• Vernice acrilica

• Pennello

Iniziamo!

I.	Prima di tutto colora le perline di legno del colore che più ti piace. Lascia asciugare le perline e nel mentre prepa ...

I. Prima di tutto colora le perline di legno del colore che più ti piace. Lascia asciugare le perline e nel mentre prepara la corda.

II. Taglia la corda in tre parti uguali. Ed ognuna di essa deve essere lunga 100cm. Piega le corde a metà e facci un nodo, come nella foto sottostante.

III. Ora dividi la corda in tre parti, in modo che ogni parte sia composta da due corde. Su ogni corda inserisci le perline, nel nostro caso le abbiamo posizionate secondo la loro grandezza, ma ovviamente puoi posizionarle come meglio credi. Dopo aver inserito le perline facciamo un nodo al di sotto delle perline, in base all’altezza sulla quale vogliamo posizionare le perline.

IV. Per la seconda versione dei nostri vasi pendenti, prepara di nuovo tre corde della lunghezza di 100cm, piegale a metà e fai un nodo, esattamente come nella variante precendente.

V. Dopodiché taglia 3 pezzi di tubo della lunghezza di 10cm, e facci passare in mezzo la corda. Poi inserisci le perline.

VI. Per la terza variante per il nostro vaso dobbiamo procedere inizialmente come nelle prime due varianti, però questa volta aggiungendo 3 pezzi di tubo di rame della lunghezza di 10 cm.

VII. Quando le nostre reti per i vasi saranno pronte, il prossimo passo è quello di aprire la parte finale delle corde doppie. Facciamo un nodo con la corda che troviamo accanto. Esattamente come accade qui sotto nella foto.

VIII. Infine, leghiamo le corde insieme e tagliamo le punte frastagliate con le forbici.

È pronto! Ora puoi appendere il tuo vaso dove vuoi. Starà molto bene in salone, nella camera da letto oppure nell’ingresso. Decorerà ogni interno dandogli carattere e colore.

Cosa ne pensate di questa idea? Fatecelo sapere con un commento!

Data di pubblicazione :

Ultima modifica:

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria DIY

Commenti