Su cosa dobbiamo prestare attenzione quando acquistiamo il frigorifero?

Profumi aromatici, sapori diversi, piatti appetitosi, sono tutto ciò che ci serve per fare un viaggio culinatio nella nosrta cucina. Però, per poterlo fare la cosa assolutamente imprescendibile che dovrebbe trovarsi in cucina è il frigorifero. È un elettrodomestico ingegnoso, che nel 1862 è apparso sui mercati, e permette di conservare i nostri cibi nella temperatura giusta, quindi fa in modo che i cibi siano più freschi.

Comprare un frigorifero è una cosa abbastanza semplice, ma scegliere un modello che sia giusto per le nostre esigenze personali è un ottimo motivo per scrivere un articolo. Perciò l’obbiettivo di questo testo è quello di presentare su cosa dobbiamo prestare attenzione quando vogliamo acquistare un frigorifero.

Iniziamo dalla capienza!

Quando grande dovrebbe essere un frigorifero? È una domanda importante che bisogna porsi sin dall’inizio. Ad una persona single dovrebbe essere sufficiente un dispositivo con la capienza di 120-130 litri. Se, invece, abiti con il tuo partner devi aggiungere 30 litri per ogni nuova persona. Una famiglia composta da quattro membri dovrebbe scegliere un frigorifero di 220 litri. La grandezza del freezer? Questa parte dipende molto dalle nostre preferenze personali. La versione più economica è quella di 50 litri a persona.

Qualche parola sul congelatore...

Visto che già sappiamo quanto grande dovrebbe essere il nostro freezer, ora conviene concentrarsi più sugli aspetti tecnici. Spesso i frigoriferi moderni sono attrezzati con due aggregati e due termostati, che permettono sia al frigorifero che al freezer di funzionare autonomamente. Grazie a questo possiamo scongelare il freezer senza dover spegnere tutto il dispositivo. I termostati separati fanno in modo che in ambe le parti del frigorifero ci sia la temperatura giusta. I dispositivi attrezzati di un solo aggregato hanno dei lati positivi? Certo, il frigorifero sarà meno caro e lavorerà in maniera più silenziosa.

La composizione del frigorifero

La progettazione dell’interno del frigorifero è fondamentale. Bisogna prestare attenzione sul posizionamento delle mensole del frigorifero e le diverse varianti di regolazione. Le mensole possono essere di vetro o di plastica (le prime possono sopportare un peso di 25 kili). Oltre a questo il dispositivo dovrebbe disporre di scompartimenti per la carne e le verdure. Bisogna ricordare che la temperatura per le verdure è di 5 gradi Celsius, grazie a questo riusciremo a mantenere la croccantezza e non perderemo le vitamine delle nostre verdure. Nello scompartimento dedicato alla carne e al pesce, la temperatura ideale sarebbe quella di 0 gradi Celsius. Se il produttore ha anche attrezzato il frigorifero con dei gadget ingegnosi, come dei portabottiglie o dei contenitori per conservare le uova, sarà ancora meglio.

La porta è una cosa importante

Di solito apriamo i frigoriferi dalla parte destra. Ovviamente può succedere che l’arredamento della nostra cucina sia tale da non permettere l’apertura verso destra, perciò dovremo scegliere un apparecchio che si apre verso sinistra. Ma questo non è un problema! I produttori producono, sempre più, dei modelli del genere. Le persone che hanno una grande famiglia dovrebbero optare per un frigorifero spazioso a due porte. Sono molto capienti e comodi da usare.

Un design a libera installazione o una costruzione semplice?

I frigoriferi a libera installazione stanno diventando sempre più popolari. Il loro punto di forza è che hanno un design originale. Un frigorifero colorato in stile retrò può essere la stella della vostra cucina! Alcuni modelli sono attrezzati di maniglie di stile oppure con un’illuminazione d’effetto a LED. Esistono anche dei frigoriferi con delle grafiche e delle stampe non banali. I frigoriferi a libera installazione stanno bene nella maggior parte degli interni, anche se sarà una sfida posizionarli in una cucina piccola. Negli interni piccoli staranno bene dei frigoriferi ad incasso. Il dispositivo può essere quasi invisibile, grazie a questo si comporrà perfettamente con il resto dei mobili.

Intelligente e a risparmio energetico

I frigoriferi hanno diverse classi energetiche, iniziando dalla A+++ (quella con cui possiamo risparmiare di più) e finendo alla G (quella che risparmia meno). Se vuoi acquistare un frigorifero a risparmio energetico, allora devi scegliere un modello che oscilla tra le classi A e B. Per esempio dei modelli del genere con una capienza di 200 litri consumano circa 0.8-1 kWh in una giornata, mentre i modelli della classe G consumano più di 3 kWh. Conviene ricordare che il frigorifero è un dispositivo che lavora tutto il tempo! Quindi scegliere un modello di una classe alta permette di risparmiare un centinaio di euro l’anno.

Cos’altro può offrire un frigorifero moderno? Sempre più modelli possiedono il sistema no-frost. È un meccanismo che si occupa della corretta ventilazione del frigorifero e della deumidificazione. Grazie a questo il ghiaccio non si deposita sulle pareti dell’apparecchio e il vapore acqueo finisce nell’evaporatore, si trasforma in ghiaccio, che poi viene sciolto ed evaporato. Riassumendo, con il no-frost lo scongelamento del frigorifero non sarà più necessario.

I modelli moderni possono anche adattare la temperatura al livello di umidità dei prodotti (grazie a questo la freschezza dei nostri prodotti è più duratura), possiedono la funzione “vacanze” (il frigorifero dimuisce la temperatura e l’uso di energia), un rivestimento antibatterico oppure un allarme quando la porta rimane aperta. Altre funzioni interessanti possono essere i touch screen, i timer e i termometri.

Una volta il funzionamento dei frigoriferi era dato da un modulo cilindrico a scambio termico nella parte superiore, ora invece ci pensano le tecnologie. Grazie a queste tecnologie la conservazione dei nostri prodotti sarà meno problematica e meno cara!

Data di pubblicazione :

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Cucina

Commenti
×

Carissimo Utente!

Per poter mettere a tua disposizione informazioni e contenuti editoriali sempre migliori, e fornirti servizi di qualità crescente, abbiamo bisogno del consenso per rendere più mirati i contenuti di marketing in base al tuo comportamento. Grazie a tale consenso potremo finanziare lo sviluppo dei nostri servizi. Abbiamo cura della tua privacy. Non estendiamo la gamma delle nostre prerogative. I tuoi dati sono al sicuro con noi, e puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento sulla pagina contenente l’informativa sulla privacy.

A partire dal 25 maggio 2018 sarà in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati, e con tale Regolamento (noto anche con la sigla GDPR) sarà abrogata la direttiva 95/46/CE. Vorremmo pertanto aggiornarti sul trattamento dei tuoi dati e sulle regole che ne disciplineranno il trattamento a decorrere dal 25 maggio 2018. Troverai qui di seguito le informazioni principali a proposito.

Chi sarà il gestore dei tuoi dati?

A gestire i tuoi dati saremo noi: Home and Fashion International società a responsabilità limitata con sede in ul. Rogowska 127, 54-440 Wrocław, Polonia (definito d’ora in avanti “Homelook”), le società ad essa collegate e da essa dipendenti, sia tramite persone fisiche sia tramite capitali azionari, tanto direttamente quanto tramite terzi, nonchè i nostri partner di fiducia che non fanno parte di Home and Fashion International ma rientrano tra i partner con cui collaboriamo stabilmente (qui di seguito “Partner di Fiducia”). Il più delle volte questa collaborazione consiste nella personalizzazione delle pubblicità che visualizzi sulle nostre pagine in base ai tuoi bisogni e interessi, e nell’effettuazione di studi di vario genere finalizzati a migliorare i servizi internet e ad adeguarli alle esigenze degli utenti. I dettagli sul gestore sono consultabili nell’informativa sulla privacy.

Di quali dati parliamo?

Si tratta dei dati personali, raccolti mentre fai uso dei nostri servizi, ivi compresi i siti internet, i servizi e le varie funzionalità messe a disposizione da Homelook, e di quelli tracciati dai cookies utilizzati dalle nostre pagine web, da noi e dai nostri Partner di Fiducia.

Perchè vogliamo trattare i tuoi dati?

I dati sono trattati nelle finalità descritte nell’informativa sulla privacy, ad esempio per:

  1. adattare il contenuto delle pagine e il loro argomento, compreso quello dei materiali che vi vengono presentati, ai tuoi interessi;
  2. garantire una maggiore sicurezza dei servizi offerti, e individuare la presenza di eventuali bot, imbrogli o altre irregolarità;
  3. effettuare misurazioni statistiche che ci permettono di perfezionare i nostri servizi, rendendoli quanto più in linea con i tuoi bisogni;
  4. mostrarti messaggi pubblicitari in conformità ai tuoi bisogni e interessi.

A chi possiamo trasmettere i dati?

Ai sensi della normativa vigente possiamo trasmettere i tuoi dati ai soggetti che incarichiamo per il loro trattamento, ad esempio alle agenzie di marketing, ai sub-fornitori dei nostri servizi e ai soggetti autorizzati a ottenere i dati conformemente alla legge in vigore, come i tribunali e gli organi investigativi – naturalmente solo ed esclusivamente qualora facciano richiesta di tali dati fornendo un’idonea base giuridica. Ci teniamo ad aggiungere che nella maggior parte delle nostre pagine web i dati sulla navigazione degli utenti sono raccolti dai nostri Partner di Fiducia.

Quali diritti hai con riferimento ai tuoi dati?

Hai diritto tra le altre cose a richiedere l’accesso ai tuoi dati, la loro modifica, cancellazione, ottenerne la limitazione del trattamento. Puoi altresì ritirare il tuo consenso al trattamento dei dati personali, esprimere la tua contrarietà ed esercitare altri diritti illustrati nel dettaglio nell’informativa sulla privacy. Lì troverai le informazioni sulla modalità con cui intendi fare uso di questi diritti.

Qual è la base giuridica del trattamento dei tuoi dati?

Ogni trattamento dei tuoi dati deve reggersi su una base giuridica che sia idonea e conforme alla normativa di legge vigente. La base giuridica del trattamento dei tuoi dati al fine di prestare i nostri servizi ivi compresa la loro personalizzazione secondo i tuoi interessi, di analizzare e perfezionare tali servizi così come di garantirne la sicurezza è la necessità di adempiere al contratto per la prestazione dei servizi stessi (di solito il contratto è il regolamento o documento affine presente nei servizi di cui fruisci). La base giuridica per le misurazioni statistiche e le attività di marketing effettuate dai gestori è il cosiddetto legittimo interesse del gestore. Il trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing di soggetti terzi si svolgerà sulla base di un tuo consenso volontario.

Alla luce di quanto suddetto ti chiediamo gentilmente di cliccare su “Vai avanti” o sul simbolo “X” in alto a destra di questa finestra di dialogo , se acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali raccolti durante l’uso dei Servizi di Homelook, ivi comprese le pagine web, i servizi e le altre funzionalità messe a disposizione tanto nella versione “desktop” quanto in quella “mobile”, raccolti tramite cookies direttamente da noi o dai nostri Partner di Fiducia per finalità di marketing (ad esempio per analizzarli così da adattare meglio i messaggi pubblicitari). Il consenso è volontario e puoi ritirarlo in qualsiasi momento cambiando le impostazioni nell’informativa sulla privacy.