Come preparare la cameretta per il rientro a scuola

Tra pochissimo riparte l’anno scolastico. Anche se, questa volta fortunatamente, le lezioni si svolgeranno di nuovo in classe, non dobbiamo dimenticare di un vero e proprio angolo studio che stimolerà la fantasia e la curiosità dei nostri bimbi anche a casa. Proseguite la lettura per scoprire come preparare la camera bambini per il ritorno a scuola!

Foto di Nikasa (https://www.homelook.it/profilo/nikasa)
Foto di Nikasa (https://www.homelook.it/profilo/nikasa)

Cominciamo dalla scrivania

Arredondo la camera di un futuro studente, iniziamo dalle basi: la scrivania è un elemento essenziale dell’angolo studio che, se scelto accuratamente, può fare miracoli. Prima di tutto: manteniamolo accogliente! La zona studio non deve essere associata solo al lavoro di routine e alle faccende noiose. Cerchiamo di tenere conto dei gusti dei più giovani, considerando forme e colori unici, capaci di creare un posto dove è bello passare il tempo. Possiamo per esempio optare per una scrivania con libreria integrata: un facile modo per riempire la zona studio con oggetti affascinanti, che potranno affiancare libri e quaderni.

Tutto in ordine

Trovarsi in un nuovo ritmo scolastico può diventare una vera sfida per i nostri bimbi. Per renderlo più facile, dobbiamo mantenere un minimo di disciplina anche a casa, che si tratti del programma del giorno, o dell’abitudine di mettere le cose al loro posto. E non c’è male, poiché con diversi sistemi di bauli portagiochi, scatole personalizzate e cassetti portaoggetti anche riordinare la stanza può essere un piacere! Le scatole trasparenti offrono un'ottima soluzione per tenere l’occhio ai giocattoli preferiti, anche quando arriva il momento di salutarli, oppure per trovare un oggetto desiderato con una sola occhiata. Gli scaffali modulari hanno lo stesso vantaggio e spesso consentono di disporre i cassetti a piacere. Ecco come sistemare i giocattoli può diventare di per sé un gioco!

Foto di Nomade Architettura e Interior Design (https://www.homelook.it/profilo/nomade-architettura)
Foto di Nomade Architettura e Interior Design (https://www.homelook.it/profilo/nomade-architettura)

Il guardaroba per un giovane fashionista

Il grembiule personalizzato, lo zaino scuola, le scarpe e la tuta da ginnastica - tutti questi favolosi attributi di un piccolo studente devono trovare il loro posto permanente nella stanza. Cerchiamo di individuare lo spazio dedicato a questi pezzi di abbigliamento per far sì che la routine mattutina diventi una passeggiata. Così vale la pena trovare un gancio dedicato solamente allo zaino, magari posizionato all’angolo di un armadio, oppure un appendiabiti da terra a forma originale. Inoltre, il rientro a scuola può diventare un’ottima occasione per dare una svecchiata al guardaroba giovanile in generale. Sono tantissimi i modelli di armadi per cameretta che coniugano la praticità e le funzioni didattiche: qui proponiamo soprattutto un armadio con superficie a lavagna che magari consentirà di disegnare un look pazzesco prima di aprire le ante? Ecco la proposta su cui riflettere!

Un tocco di personalità

Probabilmente siamo tutti d'accordo che nella camera bambini ci vuole anche un tocco personale, che oggi spesso significa condividere con il mondo il proprio eroe preferito! Le guerre stellari, Cars, Minnie - qualunque sia il motivo preferito dei vostri bimbi, esistono tantissimi modi per incorporarlo nella cameretta.

Possiamo per esempio trovare un adesivo murale, oppure una carta da parati con il personaggio che in determinato periodo è così importante per i nostri bimbi. Quelli di noi che temano che quell’amore passi in fretta, possono invece optare per una soluzione meno permanente, come il poster dei cartoni animati, le lenzuola con supereroi, o le tende a tema di Disney. Decidete, sfogliando il nostro catalogo! Che ai vostri figli non piaccia questo accento - il rischio è zero.

Data di pubblicazione :

Ultima modifica:

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Cameretta del bambino

Commenti