Ispirazioni per Zona Pranzo Shabby Chic

Una sala da pranzo in stile shabby

Se siete alla ricerca di idee di arredo per realizzare una sala da pranzo shabby chic, siete nel posto giusto! Lo stile shabby è perfetto in cucina, per personalizzare la sala da pranzo con un perfetto mix di stile romantico, stile moderno e stile country.
Con una spesa contenuta, sfruttando arredi in stile shabby retrò e mobili di arte povera, potrete con facilità arredare la sala da pranzo.
Proseguite la lettura per scoprire come!

Foto di Corso Arredi https://www.homelook.it/profilo/corso-arredi
Foto di Corso Arredi https://www.homelook.it/profilo/corso-arredi

Cos’è lo stile shabby chic?

Lo stile shabby chic si rifà ad uno stile campagnolo riccamente decorato, ad esempio, con motivi floreali ed eleganti ghirigori, e in cui dominano colori chiari e le tinte neutre del legno. Letteralmente, “shabby chic” significa “elegantemente trasandato”, e fa riferimento a uno stile rustico ma che, allo stesso tempo, si presta a essere facilmente personalizzato, sfruttando tinte tenui e vecchi mobili di antiquariato o arredo in stile vintage.

Foto di TCInteriorDesign https://www.homelook.it/profilo/tcinteriordesign
Foto di TCInteriorDesign https://www.homelook.it/profilo/tcinteriordesign

Tra stile vintage e moderno

Esistono due modi differenti di pensare lo stile shabby: moderno e classico. Arredare seguendo l’uno o l’altro stile è questione di budget e di gusto.

Lo stile moderno prevede colori chiari e mobili più lineari, meno riccamente decorati. Affianco al bianco e al color panna è possibile inserire complementi d’arredo variopinti in tinte accese, che in tal modo spiccano all’interno del contesto della vostra sala da pranzo moderna. Ad esempio un runner da cucina blu scuro, una madia shabby in colore giallo mimosa, un centrotavola avorio. Insomma, ci sono numerose alternative tra cui è possibile scegliere o che è possibile mixare.

Invece, lo stile classico rimanda allo stile provenzale e allo stile fiorentino. Le decorazioni floreali in questo caso sono maggiormente presenti, e potreste anche utilizzare elementi decorativi in porcellana o in altri materiali, ad esempio paralumi in legno, mobili antichi ed elementi in ferro battuto, eventualmente verniciato di bianco.

Prodotti per una cucina shabby chic

Come si porta lo stile shabby chic in cucina? Individuando gli accessori giusti! Cercando ispirazioni di arredo shabby o navigando nella sezione prodotti potrete trovare numerosi spunti per decorare facilmente la vostra sala da pranzo.
Ecco alcuni suggerimenti per arredare una sala da pranzo in perfetto stile shabby!

Per quanto riguarda la scelta degli elementi sia decorativi che funzionali, come ad esempio tavoli e credenze, oggi è possibile trovare numerose soluzioni: madie, cassettiere shabby, mensole, vetrinette shabby, comodini e credenze shabby e tanti atri complementi, come quelli acquistabili nella sezione prodotti di Homelook. Lo stile classico e i motivi floreali renderanno inconfondibile la vostra zona giorno!

Un altro elemento indispensabile è il tavolo da pranzo allungabile, anch’esso in stile shabby con gambe in metallo o in legno, verniciate di bianco e con il ripiano ricoperto da un’elegante tovaglia runner o una tovaglia shabby. Affianco al tavolo, un set di sedie in ferrro battuto, ciascuna con la propria coprisedia con fiocco ricavato da rivestimenti tessili shabby.

E voi arredereste la vostra sala da pranzo in stile shabby?

Data di pubblicazione :

Ultima modifica:

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Cucina

Commenti
×

Carissimo Utente!

Per poter mettere a tua disposizione informazioni e contenuti editoriali sempre migliori, e fornirti servizi di qualità crescente, abbiamo bisogno del consenso per rendere più mirati i contenuti di marketing in base al tuo comportamento. Grazie a tale consenso potremo finanziare lo sviluppo dei nostri servizi. Abbiamo cura della tua privacy. Non estendiamo la gamma delle nostre prerogative. I tuoi dati sono al sicuro con noi, e puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento sulla pagina contenente l’informativa sulla privacy.

A partire dal 25 maggio 2018 sarà in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati, e con tale Regolamento (noto anche con la sigla GDPR) sarà abrogata la direttiva 95/46/CE. Vorremmo pertanto aggiornarti sul trattamento dei tuoi dati e sulle regole che ne disciplineranno il trattamento a decorrere dal 25 maggio 2018. Troverai qui di seguito le informazioni principali a proposito.

Chi sarà il gestore dei tuoi dati?

A gestire i tuoi dati saremo noi: Home and Fashion International società a responsabilità limitata con sede in ul. Rogowska 127, 54-440 Wrocław, Polonia (definito d’ora in avanti “Homelook”), le società ad essa collegate e da essa dipendenti, sia tramite persone fisiche sia tramite capitali azionari, tanto direttamente quanto tramite terzi, nonchè i nostri partner di fiducia che non fanno parte di Home and Fashion International ma rientrano tra i partner con cui collaboriamo stabilmente (qui di seguito “Partner di Fiducia”). Il più delle volte questa collaborazione consiste nella personalizzazione delle pubblicità che visualizzi sulle nostre pagine in base ai tuoi bisogni e interessi, e nell’effettuazione di studi di vario genere finalizzati a migliorare i servizi internet e ad adeguarli alle esigenze degli utenti. I dettagli sul gestore sono consultabili nell’informativa sulla privacy.

Di quali dati parliamo?

Si tratta dei dati personali, raccolti mentre fai uso dei nostri servizi, ivi compresi i siti internet, i servizi e le varie funzionalità messe a disposizione da Homelook, e di quelli tracciati dai cookies utilizzati dalle nostre pagine web, da noi e dai nostri Partner di Fiducia.

Perchè vogliamo trattare i tuoi dati?

I dati sono trattati nelle finalità descritte nell’informativa sulla privacy, ad esempio per:

  1. adattare il contenuto delle pagine e il loro argomento, compreso quello dei materiali che vi vengono presentati, ai tuoi interessi;
  2. garantire una maggiore sicurezza dei servizi offerti, e individuare la presenza di eventuali bot, imbrogli o altre irregolarità;
  3. effettuare misurazioni statistiche che ci permettono di perfezionare i nostri servizi, rendendoli quanto più in linea con i tuoi bisogni;
  4. mostrarti messaggi pubblicitari in conformità ai tuoi bisogni e interessi.

A chi possiamo trasmettere i dati?

Ai sensi della normativa vigente possiamo trasmettere i tuoi dati ai soggetti che incarichiamo per il loro trattamento, ad esempio alle agenzie di marketing, ai sub-fornitori dei nostri servizi e ai soggetti autorizzati a ottenere i dati conformemente alla legge in vigore, come i tribunali e gli organi investigativi – naturalmente solo ed esclusivamente qualora facciano richiesta di tali dati fornendo un’idonea base giuridica. Ci teniamo ad aggiungere che nella maggior parte delle nostre pagine web i dati sulla navigazione degli utenti sono raccolti dai nostri Partner di Fiducia.

Quali diritti hai con riferimento ai tuoi dati?

Hai diritto tra le altre cose a richiedere l’accesso ai tuoi dati, la loro modifica, cancellazione, ottenerne la limitazione del trattamento. Puoi altresì ritirare il tuo consenso al trattamento dei dati personali, esprimere la tua contrarietà ed esercitare altri diritti illustrati nel dettaglio nell’informativa sulla privacy. Lì troverai le informazioni sulla modalità con cui intendi fare uso di questi diritti.

Qual è la base giuridica del trattamento dei tuoi dati?

Ogni trattamento dei tuoi dati deve reggersi su una base giuridica che sia idonea e conforme alla normativa di legge vigente. La base giuridica del trattamento dei tuoi dati al fine di prestare i nostri servizi ivi compresa la loro personalizzazione secondo i tuoi interessi, di analizzare e perfezionare tali servizi così come di garantirne la sicurezza è la necessità di adempiere al contratto per la prestazione dei servizi stessi (di solito il contratto è il regolamento o documento affine presente nei servizi di cui fruisci). La base giuridica per le misurazioni statistiche e le attività di marketing effettuate dai gestori è il cosiddetto legittimo interesse del gestore. Il trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing di soggetti terzi si svolgerà sulla base di un tuo consenso volontario.

Alla luce di quanto suddetto ti chiediamo gentilmente di cliccare su “Vai avanti” o sul simbolo “X” in alto a destra di questa finestra di dialogo , se acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali raccolti durante l’uso dei Servizi di Homelook, ivi comprese le pagine web, i servizi e le altre funzionalità messe a disposizione tanto nella versione “desktop” quanto in quella “mobile”, raccolti tramite cookies direttamente da noi o dai nostri Partner di Fiducia per finalità di marketing (ad esempio per analizzarli così da adattare meglio i messaggi pubblicitari). Il consenso è volontario e puoi ritirarlo in qualsiasi momento cambiando le impostazioni nell’informativa sulla privacy.