Idee brillanti per sistemare le cose in un piccolo appartamento

"Un piccolo appartamento in un palazzo non solo può essere bello, ma anche comodo", questo è quello che dicono i designer. Effettivamente degli arredamenti funzionali e dei sistemi moderni per riordinare gli spazi riescono in pochi istanti a cambiare un piccolo metraggio nel regno dell’ergonomia.

Quali tipi di mobili andranno bene in un piccolo appartamento?

Scaffali, mensole, librerie. Chiari, monocromatici, con una costruzione leggera. Questo è ciò che amerà il vostro appartamento! Delle costruzioni del genere conviene farle su misura, in modo che tocchino il soffitto. Grazie a questo lo spazio disponibile verrà utilizzato completamente. I mobili possono occupare tutta una parete oppure, per esempio, lo spazio intorno alla finestra. Dei mobili aperti saranno apprezzati soprattutto dagli amanti dei libri, che possiedono una grande collezione, ed anche dalle persone, alle quali piace avere tutto sotto mano ed in ordine.

Se, invece, non sei un maniaco dell’ordine, ti consigliamo di puntare su dei mobili che si possano chiudere. Dei piani uniformi e chiari possono fare miracoli. Prima di tutto, aumentano visivamente la superficie, soprattutto se la facciata frontale è leggermete lucida. Secondo poi, riescono a coprire il disordine. Consigliamo di montare gli armadietti sotto al soffitto, come le mensole. Un’ottima idea sarebbe quella di progettare una costruzione a due livelli. Sul livello più basso posizionare tutti gli oggetti che siano a portata di mano. Invece, il secondo livello servirà come ripostiglio per gli oggetti che usiamo raramente. Gli armadietti montati vicino al soffitto possiamo posizionarli anche nel corridoio o in camera da letto, oltre che in cucina.

Cosa usare invece di un armadio?

Non sei un amante dei grandi armadi? Abbiamo la giusta alternativa per te! Per tenere i tuoi vestiti e gli accessori sicuramente ti aiuterà un’asta per tende e una tenda lunga e di stile. Un mini-boudoir del genere può occupare persino una parete intera! Dietro le tende conviene montare delle mensole, degli appendiabiti e delle aste. Se sarai in grado di organizzare bene gli spazi, potrai anche posizionare dei cesti, dei portaoggetti ed anche dei piccoli mobili come dei comò. Grazie ad una composizione del genere il sogno di avere un guardaroba diverrà realtà.

Perché conviene investire su dei mobili multifunzionali?

In un piccolo appartamento bisogna cercare ovunque degli spazi per poter conservare le nostre cose. Un’idea potrebbe essere quella di avere un letto con una cornice multifunzionale. Un mobile del genere, non solo vi permetterà di cadere tra le braccia di Morfeo, ma anche di mantere l’ordine in modo straordinario in camera vostra. Dietro a un letto con un baldacchino moderno si cela la forza delle mensole, degli scaffali e delle dispense. Ci puoi posizionare libri e diversi accessori, che vuoi avere a portata di mano rilassandoti nella camera da letto. Dei neogenitori possono investire in un lettino speciale per neonato. Questo è un modo per avere una composizione funzionale e comoda, soprattutto se in un piccolo appartamento non abbiamo la possibilità di avere una cameretta separata. I designer moderni vanno incontro alle aspettative degli inquilini, creando degli angoli con delle mensole e dei mobili componibili. Quest’ultimi hanno una forza unica, che permette di utilizzare gli spazi al massimo. Dei completi componibili sono composti da decine di elementi, che si possono unire in diverso modo e adattarli alla forma e alla grandezza dell’interno.

Scegliendo dei mobili per un appartamento non troppo grande ricorda che loro stessi nascondono delle soluzioni interessanti. Conviene scegliere delle poltrone pouf di design con un ripostiglio all’interno, dei tavolini da caffé apribili, angoli e armadietti con delle mensole oppure degli armadietti da cucina con dei piani scorrevoli su rotaie. Questi tipi di gadget hanno due caratteristiche di base, prima di tutto sono molto pratici e capienti; secondo, sono invisibili all’occhio, grazie a ciò l’interno conserva la sua esteticità e armonia.

**Cosa andrà bene per la camera dei tuoi bambini?**
--

Una delle sfide più grandi per un appartamento è la camera de ...

Cosa andrà bene per la camera dei tuoi bambini?

Una delle sfide più grandi per un appartamento è la camera dei bambini. Purtroppo, spesso, bisogna unire diverse aree funzionali sia quelle dello studio, che quelle per riposarsi e giocare. Per risparmiare più spazio possibile, conviene puntare su dei sistemi di conservazione pendenti. Possono essere delle mensole, dei cesti per i giocattoli, dei portaoggetti in tessuto e altri gadget. Ultimamente stanno diventando molto popolari dei supporti a parete, che permettono di sistemare facilmente diversi accessori scolastici, per esempio le matite e i pennarelli. In generale, tutto ciò che possiamo appendere sulla parete o metterlo su uno scaffale. Grazie a questo l’interno diventa più spazioso e piacevole per il bambino.

Come tenere le cose in bagno ed in cucina?

Spesso nelle cucine e nei bagni piccoli si pone il problema della conservazione dei vari accessori. In entrambi i casi conviene puntare su dei mobili che si ergono in alto e utilizzare ogni minimo spazio per la conervazione dei nostri prodotti. In bagno, invece di un lavabo su piedistallo, sarà perfetta una variante posta su un piano. Vi consigliamo di posizionare al di sotto, dei mobiletti pieni di cassetti e armadietti che siano ben capienti. Nei cassetti funzioneranno bene dei portaoggetti. Grazie a dei divisori ingegnosi riuscirai facilmente a divire sia i cosmetici grandi che quelli più piccoli. Troveranno posto anche delle cianfrusaglie tipo i dischetti, cotton fioc, limette e temperini. In cucina, invece, sarà perfetto un armadietto tipo cargo scorrevole con un’intelaiatura speciale. Con un ripostiglio così pratico avremo a casa una piccola dispensa. Inoltre, investi in degli armadietti con un sistema ingegnoso di scaffali scorrevoli o rotanti, grazie a questo riuscirai a riempire completamente l’interno del mobile.

Ricorda, che dei piccoli interni amano l’ordine quindi fai attenzione a non creare caos, cerca di raggruppare, segregare e di firmare le cose. In cucina, conviene mettere i prodotti alimentari in dei recipienti e contenitori. Le spezie puoi versarle in dei barattoli magnetici e poi attaccarli su una tavola speciale. Conviene appendere il tutto su una parete, questo ci permetterà di risparmiare dello spazio sul piano di lavoro. Un modo interessante per conservare le cose è utilizzare dei portaoggetti da appendere sulla porta. Per alcuni potrebbe essere sorprendente, ma le porte sono il luogo perfetto per un accessorio in più nel quale sistemare le nostre cose.

Dobbiamo stare attenti al disordine, perché spesso degli spazi disordinati sono difficili da domare, perciò un leggero disordine si può trasformare in un vero e proprio finimondo. Per evitare che ciò accada dobbiamo avere polso fermo. Grazie a dei sistemi moderni per riorganizzare gli spazi, anche un piccolo appartamento, sarà sempre ordinato, armonico ed, in generale, bellissimo!

Data di pubblicazione :

Ultima modifica:

Articoli simili

Vedi più articoli nella categoria Consigli

Commenti
×

Carissimo Utente!

Per poter mettere a tua disposizione informazioni e contenuti editoriali sempre migliori, e fornirti servizi di qualità crescente, abbiamo bisogno del consenso per rendere più mirati i contenuti di marketing in base al tuo comportamento. Grazie a tale consenso potremo finanziare lo sviluppo dei nostri servizi. Abbiamo cura della tua privacy. Non estendiamo la gamma delle nostre prerogative. I tuoi dati sono al sicuro con noi, e puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento sulla pagina contenente l’informativa sulla privacy.

A partire dal 25 maggio 2018 sarà in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati, e con tale Regolamento (noto anche con la sigla GDPR) sarà abrogata la direttiva 95/46/CE. Vorremmo pertanto aggiornarti sul trattamento dei tuoi dati e sulle regole che ne disciplineranno il trattamento a decorrere dal 25 maggio 2018. Troverai qui di seguito le informazioni principali a proposito.

Chi sarà il gestore dei tuoi dati?

A gestire i tuoi dati saremo noi: Home and Fashion International società a responsabilità limitata con sede in ul. Rogowska 127, 54-440 Wrocław, Polonia (definito d’ora in avanti “Homelook”), le società ad essa collegate e da essa dipendenti, sia tramite persone fisiche sia tramite capitali azionari, tanto direttamente quanto tramite terzi, nonchè i nostri partner di fiducia che non fanno parte di Home and Fashion International ma rientrano tra i partner con cui collaboriamo stabilmente (qui di seguito “Partner di Fiducia”). Il più delle volte questa collaborazione consiste nella personalizzazione delle pubblicità che visualizzi sulle nostre pagine in base ai tuoi bisogni e interessi, e nell’effettuazione di studi di vario genere finalizzati a migliorare i servizi internet e ad adeguarli alle esigenze degli utenti. I dettagli sul gestore sono consultabili nell’informativa sulla privacy.

Di quali dati parliamo?

Si tratta dei dati personali, raccolti mentre fai uso dei nostri servizi, ivi compresi i siti internet, i servizi e le varie funzionalità messe a disposizione da Homelook, e di quelli tracciati dai cookies utilizzati dalle nostre pagine web, da noi e dai nostri Partner di Fiducia.

Perchè vogliamo trattare i tuoi dati?

I dati sono trattati nelle finalità descritte nell’informativa sulla privacy, ad esempio per:

  1. adattare il contenuto delle pagine e il loro argomento, compreso quello dei materiali che vi vengono presentati, ai tuoi interessi;
  2. garantire una maggiore sicurezza dei servizi offerti, e individuare la presenza di eventuali bot, imbrogli o altre irregolarità;
  3. effettuare misurazioni statistiche che ci permettono di perfezionare i nostri servizi, rendendoli quanto più in linea con i tuoi bisogni;
  4. mostrarti messaggi pubblicitari in conformità ai tuoi bisogni e interessi.

A chi possiamo trasmettere i dati?

Ai sensi della normativa vigente possiamo trasmettere i tuoi dati ai soggetti che incarichiamo per il loro trattamento, ad esempio alle agenzie di marketing, ai sub-fornitori dei nostri servizi e ai soggetti autorizzati a ottenere i dati conformemente alla legge in vigore, come i tribunali e gli organi investigativi – naturalmente solo ed esclusivamente qualora facciano richiesta di tali dati fornendo un’idonea base giuridica. Ci teniamo ad aggiungere che nella maggior parte delle nostre pagine web i dati sulla navigazione degli utenti sono raccolti dai nostri Partner di Fiducia.

Quali diritti hai con riferimento ai tuoi dati?

Hai diritto tra le altre cose a richiedere l’accesso ai tuoi dati, la loro modifica, cancellazione, ottenerne la limitazione del trattamento. Puoi altresì ritirare il tuo consenso al trattamento dei dati personali, esprimere la tua contrarietà ed esercitare altri diritti illustrati nel dettaglio nell’informativa sulla privacy. Lì troverai le informazioni sulla modalità con cui intendi fare uso di questi diritti.

Qual è la base giuridica del trattamento dei tuoi dati?

Ogni trattamento dei tuoi dati deve reggersi su una base giuridica che sia idonea e conforme alla normativa di legge vigente. La base giuridica del trattamento dei tuoi dati al fine di prestare i nostri servizi ivi compresa la loro personalizzazione secondo i tuoi interessi, di analizzare e perfezionare tali servizi così come di garantirne la sicurezza è la necessità di adempiere al contratto per la prestazione dei servizi stessi (di solito il contratto è il regolamento o documento affine presente nei servizi di cui fruisci). La base giuridica per le misurazioni statistiche e le attività di marketing effettuate dai gestori è il cosiddetto legittimo interesse del gestore. Il trattamento dei tuoi dati per finalità di marketing di soggetti terzi si svolgerà sulla base di un tuo consenso volontario.

Alla luce di quanto suddetto ti chiediamo gentilmente di cliccare su “Vai avanti” o sul simbolo “X” in alto a destra di questa finestra di dialogo , se acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali raccolti durante l’uso dei Servizi di Homelook, ivi comprese le pagine web, i servizi e le altre funzionalità messe a disposizione tanto nella versione “desktop” quanto in quella “mobile”, raccolti tramite cookies direttamente da noi o dai nostri Partner di Fiducia per finalità di marketing (ad esempio per analizzarli così da adattare meglio i messaggi pubblicitari). Il consenso è volontario e puoi ritirarlo in qualsiasi momento cambiando le impostazioni nell’informativa sulla privacy.